Casa Museo TOKE

Casa Museo TOKELa Casa Museo TO KE si erge nel piccolo borgo medioevale di Ripattoni, nel Comune di Bellante (TE), in posizione panoramica con vista sulla catena del Gran Sasso d'Italia. Non appena s'imbocca il vicolo dell' ex- ufficio postale, risalta immediatamente fra gli altri edifici per il suo rivestimento di ceramiche colorate, da cui la denominazione "Casa dei Mosaici". I mosaici la decorano sia all'esterno -facciate, muro di cinta, scale, frontalini dei balconi-, sia all'interno,- arcate, scale, bordure delle porte, mobili, quadri, oggetti della vita quotidiana-. Non solo, ma perfino il giardino interno offre all'ammirazione dei visitatori pareti, muri e muretti mosaicati, panchine, vasi e sottovasi, pilastri, stradine tutti ricoperti di migliaia di ceramiche frammentate. Da non perdere un murale realizzato nel 2012.
In questa casa che un tempo era uno dei bastioni del borgo, l'architetto e artista TO KE ha trasferito la Sede dell' "Associazione Culturale Amici del Museo TO KE" e ha sistemato tutte le opere che l'Assessorato alla Cultura della Provincia di Teramo aveva riconosciuto come valore museale e cioè, oltre 100 mosaici mobili, 250 quadri tra astratti, religiosi, paesaggi e nudi, e oltre 15.000 immaginette sacre (Santini).

La Facciata
Da anonima, insignificante e degradata qual era all'origine, ha acquistato una luminosa bellezza con la sua "seconda pelle" di centinaia di migliaia frammenti di ceramica nei colori beige, azzurro cielo, gocce d'acqua, finti mattoncini color cotto, accostati con armonia pittorica.
I frammenti, in diverse forme e grandezze, sono sistemati in modo tale che nessuno tocchi l'altro evitando cosi lo scoppiamento della pelle termoisolante. I colori sono in proporzione di 40% beige, 40% blu cielo e i restanti in percentuale variabile fra il 2 e l'8%.
L'opera, comprese le scale, i battiscopa, i frontalini e il mosaico pavimentale del balcone (in stile romano) è stata eseguita dal 10 aprile 2013 al 15 luglio 2013